italian english

Mercati

Nel primo mese del nuovo anno la domanda è diminuita complessivamente dell'11,5% in tutta l'Unione europea; fanno eccezione autobus e pullman (ma con risultati molto contrastanti).

veicoli commerciali calo immatricolazioni gennaio 2020

Il primo mese dell'anno parte col segno negativo per quanto concerne il mercato dei veicoli commerciali. Lo afferma l'ACEA che ha diramato quest'oggi il primo comunicato stampa dell'anno con le statistiche per tutti i segmenti dei veicoli in oggetto.

Leggi tutto...

In Europa cresce l'interesse per l'auto elettrica, ma senza incentivi pesanti la mobilità elettrica stenta a decollare.

mercato-auto-europa-gennaio-20

Secondo i dati diffusi da ACEA, a gennaio nel complesso dei Paesi dell’Unione europea allargata all’EFTA e al Regno Unito (dal 2020 conteggiato al di fuori dell’UE) le immatricolazioni di auto ammontano a 1.135.116 unità, con un calo del 7,4% rispetto a gennaio 2019, che era a sua volta calato di quasi il 5% rispetto a 12 mesi prima.

Leggi tutto...

Secondo le ultime previsioni di settore, a livello mondiale il mercato asiatico sarà quello più promettente.

ricambio-auto-aftermarket-automobilistico

In 7 anni il fatturato mondiale dell’aftermarket automobilistico passerà da 398 miliardi di euro stimati nel 2018 a 566 miliardi stimati per il 2025, per una crescita del 42,2%.

Sono questi i dati di uno studio effettuato da Stern Stewart e Qvartz elaborati dall’Osservatorio Autopromotec.

Leggi tutto...

Trend decisamente in crescita secondo le analisi della società di ricerca e consulenza americana Wood Mackenzie. A far la differenza l'evoluzione tecnologica che consentirà maggior efficienza e minori costi generali, anche del tempo di ricarica.

previsioni crescita mercato EV

Avanza la propensione degli automobilisti verso le opportunità offerte dal mercato dei veicoli elettrici e il 2020 si apre con la previsione di una forte crescita della domanda di veicoli elettrici a batteria (BEV).

Leggi tutto...

Rispetto al 2018, la spesa per l'acquisto di benzina e gasolio è calata del 2%, grazie alla contrazione dei prezzi alla pompa e al rinnovo del parco circolante.

carburanti

Secondo un’elaborazione del Centro Studi Promotor, nel 2019 gli automobilisti e le imprese italiane hanno speso 58 miliardi per acquistare benzina e gasolio auto.

Rispetto al 2018, la spesa, seppur di assoluto rilievo, risulta in calo del 2%.
Due sono i fattori che hanno determinato tale flessione.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information