italian english

Mercati

I maggiori mercati risultano in flessione, si salvano solo Brasile e Giappone.

mercato-auto-mondiale

In Europa dopo 8 mesi di flessioni il mercato auto risulta in fase stazionaria anche se i principali mercati continuano a soffrire.
Anche nel resto del mondo le immatricolazioni a maggio hanno registrato alti e bassi nei maggiori paesi.

Leggi tutto...

Incertezza economica e demonizzazione del diesel continuano a frenare le immatricolazioni in Europa.

mercato-auto-europa-maggio-19

Secondo i dati diffusi da ACEA, nel complesso dei Paesi dell’Unione europea allargata e dell’EFTA a maggio le immatricolazioni di auto ammontano a 1.443.708 unità, ovvero sugli stessi livelli di maggio 2018 (+0,04%).

La domanda è stata trainata principalmente dai Paesi nuovi membri (EU12), dove le immatricolazioni sono aumentate del 6,2% nel mese, mentre i 5 maggiori mercati, che rappresentano il 71,6% del totale immatricolato, chiudono a +0,9%.

Leggi tutto...

Dopo mesi di crescita quasi ininterrotta, anche il settore dell'usato comincia a risentire degli effetti della stagnazione del mercato italiano dell’auto.

mercato-auto-usate-maggio-2019

Secondo i dati dell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend” Aci, a maggio i passaggi di proprietà delle auto al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) hanno chiuso con un decremento del 2,3% rispetto allo stesso mese del 2018.
Considerato che il mese di maggio ha avuto una giornata lavorativa in più, il dato in termini di media giornaliera è ancor più negativo: -6,8%.

Leggi tutto...

Periodo nero per l'automotive italiano che oltre ai cali nelle vendite subisce forti flessioni anche nella produzione.

produzione-uto

In Italia, l’indice della produzione industriale nel suo complesso diminuisce dell’1,5% ad aprile 2019 e, secondo i dati preliminari ANFIA, è il settore auto ad aver subito le contrazioni più pesanti.
La produzione di autovetture in Italia ad aprile, infatti, è calata del 22% rispetto ad aprile 2018 e ha registrato una flessione del 19% nel primo quadrimestre dell’anno in corso.

Leggi tutto...

Sul risultato hanno pesato l’incertezza determinata dal periodo pre-elettorale, i dati economici complessivi del Paese e lo stato di oggettiva confusione della clientela nella scelta della motorizzazione più adatta alle proprie esigenze di mobilità.

mercato-auto-italia-maggio-2019

Il mercato auto italiano, dopo un leggero segno più ad aprile, è tornato in territorio negativo.
Secondo i dati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a maggio le immatricolazioni di autovetture sono state 197.307 rispetto alle 199.692 dello stesso mese 2018, con una flessione del 1,2%.
Negli ultimi tre giorni del mese è stato immatricolato circa il 38% del totale mercato, mentre le auto-immatricolazioni di case e concessionari, secondo le elaborazioni Dataforce, hanno rappresentato il 10,6% dei volumi di vendita mensili.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information