italian english

Nonostante la forte flessione di nuove immatricolazioni degli ultimi due mesi, il mercato delle auto usate conferma il suo trend positivo di crescita.

auto-usata-febbraio-2017

Settembre e ottobre sono stati mesi neri per il mercato auto italiano, ma l'usato continua la sua crescita e registra un mese da record.

Nello scorso mese sono stati registrati 307.910 passaggi di proprietà di automobili, al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale), per un incremento mensile dell’8,8%.
Tuttavia, ottobre 2018 ha avuto una giornata lavorativa in più rispetto al corrispondente mese dell’anno precedente, pertanto, è opportuno riportare anche la variazione in termini di media giornaliera, che si riduce quindi a +4,1%.

tabella-mercato-auto-usate-ottobre-2018

Per ogni 100 vetture nuove ad ottobre ne sono state vendute 207 di seconda mano e 155 nei primi dieci mesi dell’anno.

Sono questi i dati riportati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia.

In controtendenza rispetto all’andamento delle prime immatricolazioni risultano invece i passaggi di proprietà dei motocicli che nel mese di ottobre, a fronte di una crescita a doppia cifra delle nuove iscrizioni, hanno registrato al netto delle minivolture un leggero aumento dello 0,5%, che scende in terreno negativo in termini di media giornaliera (-3,9%) tenuto conto della giornata lavorativa in più rispetto all’analogo mese del 2017.

Nei primi dieci mesi del 2018 il mercato dell’usato ha archiviato incrementi complessivi del 5,3% per le autovetture e del 3,5% per tutti i veicoli, mentre per i motocicli si evidenzia un calo del 2%.

Sul fronte delle radiazioni, ad ottobre viene confermato l'ennesimo bilancio positivo, con variazioni mensili positive del +12,7% nel settore delle quattro ruote (+7,8% in termini di media giornaliera) e del +12,1% nel settore delle due ruote (+7,3% % in termini media giornaliera).

Il tasso unitario di sostituzione del parco auto nel mese di ottobre risulta pari a 0,93 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 93) e a 0,75 nei primi dieci mesi dell’anno.

Nei periodo gennaio-ottobre 2018 le radiazioni hanno archiviato incrementi complessivi del 7% per le autovetture, del 9,8% per i motocicli e del 7,3% per tutti i veicoli.

Sul fronte dell'alimentazione, a ottobre si segnala un aumento del 9,7% dei passaggi di proprietà di autovetture diesel che ha innalzato al 49,6% la quota di mercato delle autovetture a gasolio di seconda mano nei primi dieci mesi dell’anno.

tabella-mercato-auto-usate-alimentazione-ottobre-2018

Il tutto si contrappone ad una costante diminuzione delle prime iscrizioni di autovetture diesel (-27,5% rispetto ad ottobre 2017, con una quota sulle vendite totali mensili che scende dal 55,6% al 43,2%).

I dati confermano ancora una volta il problema, più volte segnalato dall’ACI, di sostituire l’attuale parco circolante di circa 16.900.000 auto diesel di cui in qualche modo gli automobilisti devono liberarsi, viste le politiche di demonizzazione verso questo tipo di alimentazione considerata particolarmente inquinante.


Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information