italian english

Mantenere un’auto costa, in media, 1.614 euro all’anno agli automobilisti italiani con veri e propri picchi in Campania, dove si supera quota 2.000 euro all’anno.

chiaviauto

Per mantenere la propria auto gli italiani spendono 1.614 euro con un incremento del+6.58% rispetto ai dati registrati lo scorso anno.

Secondo le rilevazioni effettuate dall'Osservatorio di SosTariffe.it la principale voce di spesa per gli automobilisti del nostro Paese è il carburante che comporta un esborso di circa 891 euro all’anno.
Poi ci sono i
costi della polizza RC Auto che risultano pari a circa 573 euro e infine i costi per bollo e revisione che arrivano a circa 149 euro.

A livello geografico, nelle regioni del Sud Italia si spende di più per la propria auto.
La maglia nera spetta alla
Campania con una spesa media di circa 2.112 euro all’anno per il mantenimento del proprio veicolo, su cui pesa, soprattutto, la polizza RC Auto che, in media, comporta un esborso di 1.100 euro all’anno.
A seguire la Puglia,con un costo medio complessivo pari a 1.863 euro,e la Calabria,dove la gestione dell’auto comporta una spesa annuale di 1.783 euro.
Anche in queste due regioni la polizza RC Auto grava in modo significativo sui costi di mantenimento complessivi dell’auto.

La regione dove si spende meno è la Liguria che siposiziona al di sotto della media nazionale di oltre 100 euro con 1.498 euro all’anno tra RC, carburante e revisione.
Seguono il
Molise con1.505 euro all’anno e la Lombardia con 1.507 euro all’anno.
La Lombardia riesce a contenere i costi grazie ai prezzi contenuti per la polizza RC Auto (appena 455 euro all’anno in media) mentre Molise e Liguria sono le regioni italiane dove il carburante costa di meno.

Costo-annuo-2019-per-mantenere-lauto-in-Italia

L'incremento medio del 6.58% dei costi di mantenimento dell’auto rispetto al 2018 è legato a doppio filo al picco dei rincari registrato in 4 regioni italiane.
Nel
Friuli Venezia Giulia gli automobilisti hanno pagato 400 euro in più, per un aumento del 35%, in Valle d’Aosta (+22%) si è passati da 1.259 euro a 1.536 euro all’anno, in Puglia l'aumento è stato del 22% e in Emilia Romagna del 22%.

La forte crescita dei costi di mantenimento dell’auto in questi ultimi 12 mesi riguarda quasi tutto il Paese, ma ci sono anche regioni in controtendenza come il Molisecon oltre 300 euro in meno di spesa complessiva su base annua e una flessione della spesa del 19,76%.

Cali anche in Umbria a -14.17%, Veneto a -4.26%, Campania a -2% e Trentino Alto Adige a -1.67%

Cartina-Costo-annuo-2019-per-mantenere-lauto-in-Italia

 

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information