italian english

L'estrema versatilità e customizzabilità dell'isola di bonifica Life De-Bay consente ad operatori e professionisti ELV di operare in sicurezza e velocità ottimizzando tempo e attrezzature.

Flexbimec Life De Bay isola di bonifica ELV

Riunire in un unico impianto dalle molteplici funzioni che consenta ad un unico operatore di lavorare in completa sicurezza e comodità di postura allo svuotamento e messa in sicurezza di tutti i fluidi presenti in un autoveicolo a fine vita e, allo stesso tempo, offra l'opportunità di disattivare airbag, tagliare cavi, vetreria, profilati in alluminio, lamierati e catalizzatori, è il sogno di ogni autodemolitore.

Se poi a tutto questo si associa la potenza di un ponte sollevatore da 3,5 ton. che consente di sollevare un autoveicolo fino all'altezza di 2 metri, ecco che il sogno si arricchisce di sfumature particolarmente golose...

Ma questo non è un semplice sogno, è la realtà che Flexbimec International Srl, ha progettato, prodotto e messo sul mercato con il nome di Life De-Bay.

L'impianto nasce dalla volontà dei progettisti della Società di Albinea (RE) di rispondere perfettamente alle esigenze degli operatori del fine vita dei veicoli ai quali garantire:
il recupero di una maggior quantità di materiali e componenti degli ELV;
il recupero del 99% in peso dei fluidi degli ELV;
la riduzione dell'80% del tempo necessario per le operazioni di bonifica e disinquinamento ELV
e l'intero progetto nasce nell'ambito del Progetto omonimo finanziato all'interno del Programma europeo LIFE e del quale il soggetto partner italiano è proprio la Società Flexbimec International Srl.

Partner ideale, affidabile e storicamente ben posizionato nel mercato avanzato dell'impiantisitica per la movimentazione dei fluidi lubrificanti e la progettazione, installazione e manutenzione di impianti centralizzati chiavi in mano per la distribuzione, gestione e monitoraggio dei lubrificanti nonché per la bonifica degli autoveicoli in pre-demolizione, Flexbimec International Srl, vanta oltre 45 anni di attività ed un ampio catalogo di attrezzature ed equipaggiamenti in grado di rispondere tanto alle esigenze della grande industria meccanica, quanto a quelle delle piccole officine e centri di autodemolizione di piccole, medie e grandi dimensioni.

Ai quali offre soluzioni sempre all'avanguardia e aderenti alle normative comunitarie volte all'ottimizzazione dei processi, alla riduzione degli scarti, alla sicurezza degli operatori e alla tutela dell'ambiente declinata nella massima valorizzazione dei materiali e nella minimizzazione degli impatti.

Life De-Bay consente di ridurre il tempo di recupero di olio motore, antigelo, liquido freni e carburante, favorendo al contempo uno stoccaggio sicuro ed esente da pericolose miscelazioni; infatti, per ogni fluido è prevista una singola pompa di aspirazione collegata ad una cisternetta di raccolta dedicata.

L'isola di bonifica è dotata del disattivatore di airbag, della stazione di recupero dei gas dei sistemi di condizionamento (R134 e R1234) e, ovviamente, della stazione di bonifica e messa in sicurezza di bombole GPL e metano.

A parlare più specificatamente di alcune dotazioni è Fabrizio Clerici, responsabile commerciale Flexbimec International Srl.

"Il Kit carrellato recupero gas residuo GPL/Metano è la nostra storica e più nota, nonché venduta, attrezzatura compatta e versatile per lo svuotamento e la bonifica dei serbatoi auto di GPL e Metano, ideale per i centri di autodemolizione".
KIT carrellato recupero gas
"La macchina opera nel pieno rispetto delle norme comunitarie: nel ciclo GPL recupera la parte liquida, brucia la parte gassosa residua ed effettua lavaggio con azoto (bombola non fornita); nel ciclo Metano brucia il gas residuo ed effettua lavaggio con azoto (bombola non fornita)". "Un particolare che val la pena di citare è l'ingombro minimo e il peso ridotto che ne fanno una tipologia di attrezzatura perfettamente spostabile e adattabile all'ambiente di lavoro".

"Pensato più per le autofficine, il Kit carrellato svuotamento gas residuo GPL-Metano (foto articolo 3134 A) è la risposta di Flexbimec Internation Srl alle esigenze delle autofficine che non sono autorizzate ad effettuare fare il recupero/stoccaggio del GPL e quindi prevede solo la combustione dello stesso, tuttavia, può comunque lavorare su entrambe le tipologie di gas. In questo caso nel primo ciclo il gas (GPL o Metano) residuo viene bruciato; successivamente è previsto il lavaggio con azoto (bombola non fornita) per la bonifica dei serbatoi svuotati".
KIT carrellato svuotamento gas residuo officine
"Ultime nate in casa Flexbimec – spiega Clerici – sono le versioni specifiche per la combustione del solo GPL o del solo Metano. Soprattutto la versione metano mi sembra interessante per quei centri di autodemolizione che negli anni passati avevano acquistato la versione precedente per lo svuotamento e la bonifica del solo GPL e che ora devono adeguarla con l'aggiunta del metano. Questa nuova versione consente loro di risolvere il problema con un'unica soluzione".
KIT carellato bonifica GPL
KIT carrellato bonifica serbatoi metano
"In entrambi i casi il ciclo brucia il gas residuo ed effettua lavaggio con azoto nel pieno rispetto delle norma comunitarie (bombola non fornita)". "Anche in questo caso volume e peso ridotti consentono alle macchine di adattarsi all'arredo impiantistico di ogni officina/centro di autodemolizione".

Conclude poi la panoramica con la presentazione del kit carrellato con cesoia a funzionamento oleo-pneumatico per il taglio dei catalizzatori, dei lamierati, dei profilati di alluminio e dei cavi di rame
cesoia oleodinamica con vassoio
"È la versione con sollevatore idraulico e vassoio di raccolta della nostra già famosa cesoia oleo pneumatica per il taglio dei catalizzatori auto. Questa nuova versione è dotata di un sollevatore idraulico che permette all'operatore di lavorare senza avere in mano la cesoia e quindi senza essere gravato del peso della forbice; in più l'abbiamo dotata di vassoio per la raccolta del catalizzatore dopo l'operazione di taglio".

"Il tempo è denaro – conclude Clerici – ma operare in sicurezza, tutelando la salute degli operatori e dell'ambiente è l'investimento migliore per chi ha a che fare con materiali e rifiuti pericolosi".
"Per non sbagliare è meglio affidarsi a chi ha decenni di esperienza in questo campo e in Flexbimec International Srl siamo sempre a disposizioni di coloro che volessero contattarci per informazioni e richieste".

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information