italian english

Secondo un'indagine del portale Facile.it, alti costi di gestione, oltre all'acquisto e alle spese di RC auto e manutenzione muoveranno sempre più i neopatentati verso forme alternative all'acquisto dell'auto.

noleggio a lungo termine giovani

Il noleggio a lungo termine avanza nelle preferenze fra le modalità alternative all'acquisto dell'auto, soprattutto fra le giovani generazioni.
Ad affermarlo è una recente indagine del portale Facile.it - noto sito di comparazione prezzi per Assicurazioni, mutui, prestiti e non solo con oltre 1,5 milioni di clienti in Italia – realizzata in occasione del lancio di una nuova sezione dedicata al confronto delle tariffe per il noleggio a lungo termine.

Ebbene, a conti fatti, sembra che optare per questa soluzione consenta di risparmiare circa 500 € l'anno beneficiando altresì di una serie di servizi accessori aggiuntivi che non si hanno quando si sceglie di comprare l'auto; senza contare il vantaggio di non dover impegnare un capitale proprio da destinare all'acquisto o impegnarsi in un finanziamento.

Una serie di vantaggi di non poco conto se si considera che, notoriamente, le quattro-ruote pesano parecchio nel "paniere" delle famiglie italiane, una voce di spesa che, nel caso di un neopatentato, lievita decisamente in ragione del maggior costo dell'RC auto.

L'indagine è partita da una simulazione che ha preso in considerazione il modello Citroën C3 Puretech 83 S&S Shine; la stima sul costo dell'RC auto e garanzie accessorie è stata calcolata dal portale come media delle migliori tariffe disponibili sul comparatore in data 10 luglio considerando i primi 3 anni di RC auto intestata ad un neopatentato in 3 città campione: MilanoRoma e Napoli.

Considerando un veicolo nuovo del valore di 16.800 €, il costo complessivo nei primi tre anni e mezzo di utilizzo del veicolo (ivi inclusa, manutenzione, spese accessorie, RC auto, bollo, ecc.) sfiora la bellezza di 22.000 € secondo Facile.it.

Il calcolo è presto fatto: al costo dell'auto si aggiunge la voce di spesa più rilevante, quella per l'assicurazione che per un neopatentato che parta dalla 14a classe significa una media di circa 1.000 € l'anno.
Ma ad un veicolo nuovo, solitamente, si associano altre garanzie accessorie come: la copertura furto e incendio, la polizza cristalli, e quella per gli eventi naturali (in tempi di cambiamenti climatici ed eventi metereologici estremi, poi...), tutti accorgimenti che fanno lievitare il premio e, nel periodo di tre anni calcolato, fanno salire il costo complessivo a 3.900 €.

La seconda voce di spesa è rappresentata dalla tassa automobilistica, il cosiddetto bollo auto, che, per il modello preso in esame costa circa 472 € in 3 anni! Infine, c'è la manutenzione ordinaria: un paio di tagliandi per un utilizzo di 10.000 Km annui... e se ne vanno altri 600 €!

Calcolatrice alla mano il totale arriva a 21.772 €, ma occorre computare anche gli eventuali imprevisti – non poi così ipotetici nel caso di un neopatentato.
Ora, se al termine di questi 3 anni il proprietario decidesse di rivendere l'auto rifacendosi per 10.000 €, la spesa netta sostenuta arriverebbe a 11.772 €.

Si capisce bene, a questo punto, quanto l'opportunità del noleggio a lungo termine possa far gola, soprattutto considerando che, attualmente, l'acquisto dell'auto non è più così largamente diffuso fra i più giovani come una tappa fondamentale della crescita e dell'emancipazione dalla famiglia.
Ma quanto si andrebbe a risparmiare, dunque, optando per questa opzione?

Facile.it, comparando le migliori offerte per un periodo di 36 mesi stima un costo di noleggio di 285 € mensili senza alcun anticipo.
Sembra il costo di una normale rata d'acquisto, però occorre considerare che, in questo caso sono comprese tutte le altre voci di spesa (bollo, RC auto più le garanzie accessorie e la manutenzione ordinaria), ma anche alcuni costi straordinari come: invio del soccorso stradale, copertura in caso di atti vandalici, eventi socio-politici e danni accidentali.

Nell'arco di 3 anni, in pratica, il costo di noleggio arriva a 10.260 € e il confronto con la spesa netta sostenuta emersa dal calcolo di cui sopra è nettamente a vantaggio del noleggio con un risparmio effettivo di 1.512 €, circa 500 € l'anno.

"Quando si parla di giovani neopatentati, i primi anni di guida sono quelli più delicati, sia dal punto di vista economico, sia della sicurezza - spiega Lodovico Agnoli, Responsabile new business di Facile.it - Una famiglia alle prese con l'acquisto di un'auto per un neopatentato, anziché prenderne una nuova, o sceglierne una vecchia e usata per contenere la spesa, ha oggi una terza opzione: il noleggio a lungo termine. In questo modo potrebbe risparmiare sul prezzo di acquisto, senza però rinunciare agli standard di sicurezza che solo un veicolo nuovo può offrire".

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information