italian english

Negli ultimi dati dell’Automobil Club d’Italia relativi al terzo mese estivo si evidenzia il consolidarsi del mercato dell’usato. Diminuiscono le radiazioni in generale e aumenta il parco circolante.

Mercato usato agosto 2020 ACI

Nel pieno dell’estate e sulla scia dell’entusiasmo estivo per la ripartenza, segnali positivi arrivano dal mercato dell’usato che, nel mese di agosto, conferma il trend in crescita. Lo afferma l’ACIAutomobil Club d’Italia nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, consueta analisi statistica realizzata sui dati del PRA.

Secondo l’analisi dei dati, l’effetto degli incentivi finalizzati all’acquisto di veicoli nuovi non ha frenato (in agosto) i passaggi di proprietà che, al netto trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale (le cosiddette “minivolture”), sono cresciute del 4% rispetto ad agosto dello scorso anno.

Il terzo mese estivo conferma, quindi, come il mercato dell’auto usata sia in ottima forma rispetto a quello del nuovo: in agosto ogni 100 vetture nuove vendute, ben 198 unità sono passate di proprietà (con una media di
190 se si guarda ai primi 8 mesi del 2020).

Osservando i dati relativi alle
prime iscrizioni, peraltro ancora comprensibilmente negative per effetto della crisi generale provocata dalla pandemia e malgrado la spinta offerta ai consumatori dagli incentivi all’acquisto in vigore dal 1° agosto, si nota, tuttavia, un forte slancio nel segmento rappresentato dalle vetture più green, ovvero quelle ad alimentazione elettrica o ibrida.
Variazioni percentuali in crescita (
+224% le auto elettriche, +306% le ibride a benzina e +103% le ibride a gasolio), che fotografano come il settore, nel complesso, sta raggiungendo quote di mercato sempre più significative sul totale delle nuove auto vendute: quasi il 2% le elettriche, circa il 12 % le ibride a benzina e l’1,3% le ibride a gasolio.

Un
trend analogo, seppur con numeri inferiori o pari all’unità sul totale, si è potuto osservare nel mese scorso per quanto riguarda il mercato dell’usato.
Anche nel segmento delle
due ruote il mese di agosto 2020 ha fatto registrare risultati positivi come già accaduto per il bimestre precedente; +38,8% per le prime iscrizioni e +19,9% per i passaggi netti di proprietà.
L’analisi statistica aggiornata dell’ACI rileva che nei primi 8 mesi dell’anno le autovetture si sono contratte del 22,2%; i motocicli dell’8,8% e tutti i veicoli in genere del 19,4%.

Aumenta, tuttavia il
parco circolante del Paese; in agosto, infatti, le radiazioni di autovetture sono diminuite dell’0,5% rispetto ad agosto 2019.
Il fatto si spiega con una diminuzione dell’
11,4% delle radiazioni per esportazione, mentre le demolizioni, viceversa, sono aumentate del 3,8%.
A questo punto, illustra l’ACI, il
tasso mensile unitario di sostituzione passa a 0,88 (il che significa che ogni 100 auto iscritte nel sono state radiate 88), in crescita rispetto alla media dei primi otto mesi del 2020 (0,87).

Sono aumentate, invece, lo scorso mese, le
radiazioni dei motocicli che hanno registrato una crescita dell’1,8%.
Sempre dal punto di vista della radiazioni, finora il 2020 ha visto calare del 29,1% quelle relative alle autovetture e del 25,6% quelle dei motocicli; per tutti i veicoli, in generale, il calo si è attestato al 28,8%.

 


Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information