italian english

Non solo luoghi aperti o confinati, la tecnologia della società di Rivoli Veronese è ideale anche per la decontaminazione dei mezzi di lavoro e di trasporto.

Cristanini SpA sanificazione

Ormai nel pieno della Fase 2 della pandemia da coronavirus covid-19, la risposta del Paese, almeno a guardare quella parte rappresentata dal tessuto di imprese e società che costituiscono il mondo del lavoro, s'è dimostrata attenta ed efficace con molteplici e continue iniziative in direzione della prevenzione del rischio di contagio e di diffusione del patogeno.

D'altro canto la mancata applicazione delle misure sanificazione e decontaminazione negli ambienti frequentati dai lavoratori così come da avventori, clienti e fornitori così come prevista dal Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro determina la sospensione dell'attività fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

Precisi e puntuali, secondo le norme emanate, gli obblighi delle imprese in materia di pulizia e sanificazione in azienda: si va dalla pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago; alla garanzia della pulizia a fine turno e della sanificazione periodica di tastiere, schermi touch, mouse con adeguati detergenti, sia negli uffici, sia nei reparti produttivi.

Nel caso di presenza di una persona con covid-19 all'interno dei locali aziendali, si procede alla pulizia e sanificazione dei suddetti secondo le disposizioni della circolare n. 5443 del 22 febbraio 2020 del Ministero della Salute nonché alla loro ventilazione.

L'azienda, in ottemperanza alle indicazioni del Ministero della Salute secondo le modalità ritenute più opportune, può organizzare interventi particolari/periodici di pulizia ricorrendo agli ammortizzatori sociali (anche in deroga), senza dimenticare che nelle aree geografiche a maggiore endemia o nelle aziende in cui si sono registrati casi sospetti di covid-19, in aggiunta alle normali attività di pulizia, è necessario prevedere, alla riapertura, una sanificazione straordinaria degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni, ai sensi della circolare 5443 del 22 febbraio 2020.

Per rispondere alle più diverse esigenze di sanificazione negli ambienti di lavoro, Cristanini SpA (dal 1972 è il punto di riferimento in Italia e nel mondo per soluzioni a problemi relativi alla sicurezza ed all'ambiente con 45 anni di esperienza a livello mondiale nel campo delle tecnologie ad alta pressione; ben 25 brevetti internazionali depositati e un mercato che copre più di 73 Paesi) presenta il sistema Vapor Vacuum-M8 dotato di otto componenti per la sanificazione/decontaminazione anche da virus Covid-19 di tutti i volumi interni.

Cristanini SpA sanificazione Vapor Vacuum M8

Pratico, maneggevole e facilmente trasportabile Vapor Vacuum-M8 ha il pregio della massima versatilità di utilizzo in un volume contenuto e maneggevole ed è particolarmente valida per un ampio spettro di ambienti di lavoro, nonché mezzi di trasporto e veicoli:
- edifici e locali di utilizzo pubblico: scuole, cinema, teatri, circoli sportivi, ecc.;
- locali ed aree chiuse con assembramento persone non controllato: ristoranti, mense, bar, supermercati, negozi, ecc.;
- sanificazione/decontaminazione giornaliera di ambienti di lavoro, uffici, ecc.;
- attrezzature e veicoli di emergenza per trasporto malati e personale medico: ambulanze, mezzi di soccorso, tende, ecc.;
- veicoli per trasporto pubblico: taxi, autobus, treni, metropolitane, ecc.;
- veicoli per funzioni specifiche del ministero degli interni: polizia, CC, VVFF;
- aree di assembramento per soggetti, possibili vettori di contagio;
- veicoli attrezzati ed adibiti al trasporto di prodotti degradabili;
- istituti di reclusione.

L'esperienza acquisita e il know-how di Cristanini SpA sono il risultato di anni dedicati alla ricerca, all'ingegneria applicata, alla produzione di accessori e attrezzature al fine di proporre soluzioni innovative nei campi ambientale e industriale, antincendio e decontaminazione da agenti CBRN (Chimici, Biologici, Radiologici e Nucleari causati da calamità naturali, disastri industriali, incidenti stradali, eventi bellici o atti terroristici).

Un intenso e continuo aggiornamento sul campo che si avvale, per quanto concerne Ricerca & Sviluppo della Società della collaborazione con i più famosi Istituti universitari, tra cui, per l'Italia, il Dipartimento di Ingegneria Chimica della Università degli Studi di Padova e nei laboratori militari in tutto il mondo.

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information