italian english

Trainate dagli ottimi risultati delle rottamazioni (+44%), le radiazioni di autovetture hanno segnato un aumento del 22,8%.

mercato-auto-usate-italia-novembre-2020

Dopo 5 mesi di costante crescita, a novembre torna il segno meno per il mercato dell’usato nel settore delle quattro ruote.

I passaggi di proprietà di autovetture, depurati dall’effetto distorsivo delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale), a novembre hanno registrato una flessione del 5% rispetto allo stesso mese del 2019.
In termini di media giornaliera il risultato risulta ancora peggiore, considerata la presenza a novembre 2020 di una giornata lavorativa in più: -9,5%.
Per ogni 100 auto nuove ne sono state vendute 169 usate nel mese di novembre e 187 nei primi undici mesi dell’anno.

Nel settore delle due ruote di seconda mano, invece, prosegue il trend positivo.
I passaggi di proprietà di motocicli, al netto delle minivolture, hanno chiuso il bilancio di novembre con una crescita dell’11,4%.
Tuttavia, a causa della giornata lavorativa in più, la media giornaliera si riduce a +6,1%.

Il mercato dell’usato nei primi undici mesi del 2020 resta ancora nel suo complesso in terreno negativo, evidenziando cali dei passaggi di proprietà netti del 14,6% per le autovetture, del 3,2% per i motocicli e del 12,2% per tutti i veicoli.

Per quanto riguarda l'alimentazione delle prime immatricolazioni, il mese di novembre conferma i trend generali già evidenziati in autunno.
Calano pesantemente le vendite mensili di auto a benzina (-28,7%), mentre quelle delle auto diesel flettono in misura inferiore (-16,9%).
Al contrario le immatricolazioni di auto ibride ed elettriche risultano sempre in deciso aumento: +322% elettriche, +309% ibride a benzina e +33,8% ibride a gasolio.
In particolare le elettriche crescono più delle ibride a benzina, che sono passate da novembre 2019 a novembre 2020 rispettivamente dallo 0,8% al 3,3% e dal 4.8% al 20,2%.

Anche sul mercato dell’usato si riscontrano crescite mensili a tre cifre per le alimentazioni “green”, sia per quanto riguarda i trasferimenti netti sia per le minivolture, sebbene le quote percentuali restino ancora inferiori o prossime all’1%.

Sul fronte radiazioni il mese di novembre registra un bilancio molto positivo.
Trainate anche questo mese dagli ottimi risultati delle rottamazioni (+44%), le radiazioni di autovetture hanno segnato un'eccezionale variazione positiva del +22,8% (+16,9% la media giornaliera), portando in parità il tasso unitario di sostituzione del mese di novembre: 100 auto radiate ogni 100 auto immatricolate.
Il tasso unitario di sostituzione dei primi undici mesi del 2020 è a 0,90.

In stallo le radiazioni di motocicli, che pur registrando una variazione mensile positiva del 4,8% scendono in terreno negativo in termini di media giornaliera: -0,2%.

Nel periodo gennaio-novembre 2020 per le radiazioni si segnalano nel loro complesso decrementi del 16% per le autovetture, del 17,9% per i motocicli e del 16,5% per tutti i veicoli.

 


Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information