italian english

Mercati

Periodo nero per l'automotive italiano che oltre ai cali nelle vendite subisce forti flessioni anche nella produzione.

produzione-uto

In Italia, l’indice della produzione industriale nel suo complesso diminuisce dell’1,5% ad aprile 2019 e, secondo i dati preliminari ANFIA, è il settore auto ad aver subito le contrazioni più pesanti.
La produzione di autovetture in Italia ad aprile, infatti, è calata del 22% rispetto ad aprile 2018 e ha registrato una flessione del 19% nel primo quadrimestre dell’anno in corso.

Leggi tutto...

Dopo mesi di crescita quasi ininterrotta, anche il settore dell'usato comincia a risentire degli effetti della stagnazione del mercato italiano dell’auto.

mercato-auto-usate-maggio-2019

Secondo i dati dell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend” Aci, a maggio i passaggi di proprietà delle auto al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) hanno chiuso con un decremento del 2,3% rispetto allo stesso mese del 2018.
Considerato che il mese di maggio ha avuto una giornata lavorativa in più, il dato in termini di media giornaliera è ancor più negativo: -6,8%.

Leggi tutto...

Sul risultato hanno pesato l’incertezza determinata dal periodo pre-elettorale, i dati economici complessivi del Paese e lo stato di oggettiva confusione della clientela nella scelta della motorizzazione più adatta alle proprie esigenze di mobilità.

mercato-auto-italia-maggio-2019

Il mercato auto italiano, dopo un leggero segno più ad aprile, è tornato in territorio negativo.
Secondo i dati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a maggio le immatricolazioni di autovetture sono state 197.307 rispetto alle 199.692 dello stesso mese 2018, con una flessione del 1,2%.
Negli ultimi tre giorni del mese è stato immatricolato circa il 38% del totale mercato, mentre le auto-immatricolazioni di case e concessionari, secondo le elaborazioni Dataforce, hanno rappresentato il 10,6% dei volumi di vendita mensili.

Leggi tutto...

Ottime prospettive di mercato per i veicoli elettrici secondo l'ultima analisi di TÜV Italia che prende in considerazione lo scenario mondiale, quello europeo e quello nazionale.

E-mobility market analisi TUV

Il dado è tratto e il futuro elettrico della mobilità non è più solo un'utopia di pochi sognatori.
I segnali che arrivano dai mercato, in questo senso, sono inequivocabili e mostrano un cluster in crescita ove agiscono a vario titolo: autorità internazionali, nazionali e locali, produttori, energy provider, enti regolatori e, non ultimi, naturalmente, i consumatori sempre più stimolati all'attenzione verso consumi consapevoli e sostenibilità ambientale.

Leggi tutto...

Crescono, anche se in maniera disomogenea, tutti i segmenti del settore (LCV, HCV, MHCV) ad eccezione degli autobus (MHBC).

mercato  Ue veicoli commerciali

Buone notizie dal mercato europeo dei veicoli commerciali che confermano, anche nel mese di aprile, il trend in crescita iniziato nel 2019.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information