italian english

Mercati

La demonizzazione del diesel e le limitazioni alla circolazione determinano il crollo del gasolio a favore di benzina e alimentazioni elettriche.

mercato-auto-europa-giugno-2018

Giugno tonico per il mercato dell’auto dell’Unione Europea e dell’Efta.
Secondo i dati diffusi dall’ACEA, lo scorso mese sono state immatricolate 1.618.985 autovetture nell’Europa dei 28+EFTA, il livello più alto di sempre per lo stesso mese, in aumento del 5,1% rispetto a 1.540.759 vetture vendute nel mese di giugno dello scorso anno.

Leggi tutto...

Dalle dinamiche delle vendite di auto usate nel 2017 e nel I trimestre 2018 emerge che i privati acquistano da operatori di settore grazie alla disponibilità di km0 e vetture del noleggio.

auto-usate-chiave-in-mano

Il 2017, con 5.306.589 trasferimenti di proprietà complessivi e un incremento del 6,4% verso il 2016, è stata una buona annata per il mercato italiano delle auto usate.
In particolare, i trasferimenti netti hanno registrato 2.885.351 unità, segnando una crescita del 4,9% rispetto all’anno precedente, mentre le minivolture sono aumentate dell’8,3% con 2.421.238 unità.
Anche il 2018 sembra avere lo stesso trend positivo, infatti, nel primo trimestre i trasferimenti netti sono cresciuti del 2,2% a fronte di un incremento del 4,3% delle minivolture, che portano i passaggi di proprietà complessivi a sfiorare 1.422.000 unità (+3,1%).

Leggi tutto...

Il rallentamento di Germania e Italia hanno influenzato il risultato.

mercato-auto-europa-maggio-2018

Secondo i dati diffusi dall’ACEA, a maggio nell’Europa dei 28+Efta sono state immatricolate 1.442.643 vetture, quasi 9.000 in più rispetto al 1.433.885 dello scorso anno, con un aumento dello 0,6%.

Nel periodo gennaio-maggio, il mercato rimane positivo a +2,2% con 7.076.504 auto nuove vendute contro le 6.921.224 dello stesso periodo del 2017, anche grazie al buon andamento dei nuovi Paesi membri UE, dove le immatricolazioni sono aumentate dell'11,6% (+8,5% nel mese).

Leggi tutto...

L'instabilità politica ha portato in territorio negativo le immatricolazioni di maggio e dei primi 5 mesi dell'anno.

mercato-auto-italia-maggio-2018

Dopo la ripresa di aprile, a maggio il mercato italiano dell’auto rallenta nuovamente.

Secondo quanto diffuso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti a maggio sono state immatricolate 199.113 auto, in calo del 2,8% rispetto a maggio 2017 che, dopo ben 9 anni, era riuscito a tornare sopra la soglia delle 200.000 vetture immatricolate.
In territorio negativo anche il cumulato dei primi 5 mesi dell’anno, in calo di appena lo 0,3% con 945.677 autovetture vendute, quasi 3.300 in meno delle 948.938 registrate nel gennaio-maggio 2017.

Leggi tutto...

Molti Paesi hanno beneficiato dell’effetto calendario, ma il principale sostegno della domanda in Europa viene dal buon andamento economico.

mercato-auto-europa-aprile-2018

Dopo il calo di marzo (-5,2%) dovuto essenzialmente a due giorni lavorati in meno nella maggior parte dei paesi, in aprile il mercato dell’auto europeo (EU28+Efta) riprende a crescere archiviando un sostanzioso incremento del 9,6%, con 1.348.659 vetture immatricolate che si confrontano con le 1.230.702 dello stesso periodo dello scorso anno.

Il consuntivo del primo quadrimestre tocca quota 5.631.331 immatricolazioni con un incremento del 2,6% sullo stesso periodo del 2017.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information