italian english

Normativa e giurisprudenza

Provvedimenti contro Repubblica Ceca, Germania, Grecia, Lituania, Lussemburgo, Spagna e Regno Unito per non aver rispettato gli obblighi sull'omologazione dei veicoli.

emissioni 1

La Commissione europea ha deciso di agire contro Repubblica Ceca, Germania, Grecia, Lituania, Lussemburgo, Spagna e Regno Unito per aver disatteso le norme di omologazione del veicolo nell'UE, in quanto non hanno ancora predisposto sistemi di sanzioni in grado di scoraggiare i produttori di automobili di violare la legislazione emissioni auto, o per non aver applicato tali sanzioni nel momento in cui si è verificata una violazione della legge.

Leggi tutto...

Le nuove limitazioni potrebbero ridurre del 50% l'impatto dell'inquinamento atmosferico sulla salute entro il 2030.

parlamento europeo

Quasi mezzo milione di europei muore ogni anno per malattie legate ai milioni di tonnellate di gas e particelle rilasciati in atmosfera dalle attività umane: dal biossido di zolfo che causa la pioggia acida che danneggia gli edifici e uccide le piante, alle polveri sottili che possono causare malattie respiratorie e cardiovascolari e che si traducono in costi per la sanità pubblica che vanno da 330 a 940 miliardi di euro ogni anno.

A seguito dell'accordo politico raggiunto con il Consiglio nel giugno di quest'anno, il Parlamento europeo ha appena approvato in via definitiva i nuovi limiti nazionali sulle emissioni delle principali sostanze inquinanti da raggiungere entro il 2030.

Leggi tutto...

Le nuove auto europee con motore a benzina potranno oltrepassare il limite del 50% delle emissioni tossiche di particolato rispetto al tetto imposto dalla normativa Euro 6. Lo prevede, secondo quanto riferisce il quotidiano inglese The Guardian, una bozza di regolamento UE sostenuta dalla maggior parte degli Stati membri.

emissioni 3

Arriva una notizia che, se confermata dai fatti, stride parecchio con i buoni propositi espressi da Istituzioni e costruttori, specialmente dopo lo scandalo emissioni della Volkswagen esploso poco più di un anno fa.

Leggi tutto...

La norma ISO/TS 16949, lo standard più diffuso per la gestione e la certificazione della qualità per il settore automotive, basato sulla ISO 9001, sta cambiando. Il lavoro di aggiornamento si è concluso da poco ed è stata pubblicata la nuova IATF 16949. Tutte le organizzazioni attualmente certificate secondo ISO/TS16949:2009 dovranno effettuare la transizione entro il 14 settembre 2018.


IATF 2 

Leggi tutto...

Approvato il decreto legislativo che contiene una serie di misure per promuovere la diffusione dei carburanti alternativi in Italia.

alternative fuels

Su proposta del Presidente Matteo Renzi e del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio, è stato approvato, in esame preliminare, dal Consiglio dei ministri il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, la Directive alternative fuel initiative (DAFI) sui carburanti alternativi del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information