italian english

Normativa e giurisprudenza

Lo scopo della delibera dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali sulla nuova gestione dei veicoli scarrabili e carrozzerie mobili è uniformare l’applicazione della disciplina su tutto il territorio italiano.

trasporto-rifiuti

È entrata in vigore il 2 febbraio scorso la Delibera n. 3/2020 dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali che prevede, relativamente all’attestazione dei mezzi di trasporto rifiuti per le carrozzerie mobili, nuovi compiti per il responsabile tecnico che dovrà abbinare in modo puntuale i rifiuti trasportati al veicolo.

Leggi tutto...

L'obiettivo del provvedimento, che innalza la quota di raccolta del 15% e prevede di arrivare al massimo del 20%, è quello di assicurare l'omogeneità del servizio su tutto il territorio nazionale e tutelare l'ambiente e la salute.

Pneumatici Fuori Uso PFU

In data 11 dicembre il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha emanato una direttiva della Direzione Generale per l'Economia Circolare concernente nuovi obblighi di raccolta e gestione degli Pneumatici Fuori Uso.

Leggi tutto...

Le pile e le batterie immesse sul mercato dell'UE devono diventare sostenibili, altamente efficienti e sicure anche dopo il fine vita.

Batteria auto_futuro_Green_Deal

La Commissione europea ha appena proposto di aggiornare la normativa dell'UE sulle batterie, presentando la prima delle iniziative annunciate nel nuovo piano d'azione per l'economia circolare, per realizzare il Green Deal europeo e rendere concreto l'obiettivo "Inquinamento Zero".

Nei prossimi anni la domanda di pile e batterie crescerà rapidamente, in particolare quelle per veicoli elettrici, e questo mercato acquisirà un'importanza strategica sempre maggiore a livello mondiale.

Leggi tutto...

I valori limite applicabili alle concentrazioni di particelle PM10 sono stati superati in maniera sistematica e continuata tra il 2008 e il 2017.

inquinamento-auto

La Corte di giustizia dell’Unione europea questa mattina ha stabilito che per quasi 10 anni l'Italia ha violato sistematicamente la Direttiva sulla Qualità dell’aria.

Era il 2014 quando la Commissione europea aveva avviato un procedimento per inadempimento nei confronti dell’Italia per aver superato in modo sistematico e continuato, in un certo numero di zone del territorio italiano, dei valori limite fissati per le particelle PM10 dalla Direttiva sulla Qualità dell’aria.

Leggi tutto...

Con l'entrata in vigore del nuovo Regolamento europeo su omologazione e vigilanza del mercato di veicoli a motore e dei loro rimorchi, nonché sistemi, componenti e entità tecniche indipendenti destinati a tali veicoli, si compie un ulteriore passo verso un maggior rigore a garanzia del rispetto delle prescrizioni.

Nuove Regolamente Ue omologazione veicoli

È entrato finalmente in vigore, lo scorso 1° settembre, il Regolamento (UE) 2018/858 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 30 maggio 2018 relativo all'omologazione e alla vigilanza del mercato dei veicoli a motore e dei loro rimorchi, nonché dei sistemi, dei componenti e delle entità tecniche indipendenti destinati a tali veicoli, che modifica i regolamenti (CE) n. 715/2007 e (CE) n. 595/2009 e abroga la direttiva 2007/46/CE.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information