italian english

Attualità

Il triste primato emerge dai dati dell'ultimo Rapporto dell'Agenzia Europea dell'Ambiente sulla qualità dell'aria. Alla sbarra anche il traffico veicolare tra le fonti di inquinamento.

inquinamento atmosferico aria AEA

Tira una brutta aria, letteralmente, in Europa, e non ci riferiamo al clima di malcontento e rancore dei cittadini, ma proprio dell'aria, quella che si respira e che, a causa dell'inquinamento, diventa sempre più insalubre sino a provocare la morte.

Leggi tutto...

Nell'ambito di un nuovo progetto finanziato dall'Unione Europea, 12 Stati membri dell'UE stanno unendo le forze per condividere idee e progetti per migliorare la sicurezza stradale.

sicurezza stradale_incidente

Si chiama Road Safety Exchange (Scambio sulla sicurezza stradale) ed è il nuovo progetto europeo che coinvolge 12 Stati membri per affrontare le sfide legate alla sicurezza stradale, tra cui la velocità, le infrastrutture e la tutela di pedoni e ciclisti.

Leggi tutto...

7 consumatori su 10 ritengono che le auto autonome guidino già adesso meglio degli umani o che comunque supereranno le capacità umane entro il 2029.

sondaggio-auto-guida-autonoma

Cresce l'interesse globale per i veicoli a guida autonoma e lo conferma un recente sondaggio commissionato da ANSYS che ha valutato la percezione dei consumatori per comprenderne meglio le aspettative per il futuro.

A livello mondiale il 50% degli intervistati è pronto a viaggiare in auto autonome entro i prossimi 5 anni, mentre il 14% è pronto a guidarle già oggi e questo trend è in continua crescita.

Leggi tutto...

Dal 9 ottobre una nuova funzionalità del sito Aci permetterà di verificare la presenza di gravami sui veicoli.

aci-gravami

Dal prossimo 9 ottobre nel sito di Aci sarà possibile verificare, senza costi e in modo più immediato, la presenza o meno di gravami sui veicoli.

Nell’ambito del progetto relativo al “documento unico”, introdotto dal D.Lgs. 98/17, l’ACI ha sviluppato infatti una nuova funzionalità che permette agli operatori professionali e agli utenti privati di verificare se su un veicolo sono presenti gravami.

Leggi tutto...

Più di un terzo delle auto circolanti sulle strade italiane sono di categoria inferiore o uguale a Euro 3.

traffico-smog

A fine 2018 in Italia circolavano ancora 13,7 milioni di autovetture (il 35,3% sul totale del parco circolante) di categoria inferiore o uguale a Euro 3, vale a dire auto immatricolate prima del 2006 e quindi non dotate dei più recenti dispositivi di abbattimento delle emissioni inquinanti e nocive.

Sono i dati di uno studio su fonti Aci dell’Osservatorio Autopromotec che ancora una volta lancia l'allarme sull’emergenza inquinamento.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information