italian english

Attualità

Per l'Agenzia Europa dell'Ambiente sono costanti, ma ancora troppo lenti, i progressi compiuti in questo settore dai vari Paesi membri.

Rapporto AEA inquinanti atmosferici

L'aria che si respira in Europa è un po' più pulita del recente passato e tale risultato non è solo l'effetto (peraltro molto casuale e limitato nel tempo) dei fermi provocati dal lockdown generale dei mesi scorsi, bensì frutto di un costante, ma ancora troppo lento lavoro di riduzione delle emissioni da parte dei Paesi membri in ottemperanza alle norme comunitarie.

Leggi tutto...

Dall'indagine di ANIASA la speranza per la ripartenza del settore dopo il calo dei mesi scorsi per effetto delle chiusure. E per chi vuole partire tranquillo l'Associazione pubblica i consigli per un noleggio sicuro.

noleggio auto vacanze estate 2020

L'auto a noleggio è sempre più usata dagli italiani; non sono per questioni di lavoro, ma anche per lo svago e il tempo libero e, visto che il periodo induce a pensare alle sospirate vacanze estive (pur con tutte le limitazioni anche economiche che quest'anno si sono verificate per effetto della pandemia), ecco che il binomio partenze-noleggio diventa di particolare interesse in un mercato che, negli ultimi mesi, ha visto contrarre pesantemente le immatricolazioni.

Leggi tutto...

Mentre i progressi in Europa negli ultimi 9 anni sono stati deludenti, alcuni paesi hanno invece portato avanti una rivoluzione silenziosa frutto di investimenti significativi e leadership strategica sulla sicurezza stradale.

incidenti-stradali

Estonia, Grecia, Lituania, Lettonia e Portogallo sono stati i Paesi con le migliori prestazioni nell'Unione Europea in materia di sicurezza stradale.
È quanto emerge da un nuovo rapporto sui progressi compiuti nel ridurre i decessi stradali in Europa pubblicato recentemente da ETSC (Consiglio europeo per la sicurezza dei trasporti).

Leggi tutto...

Dal 2017 al 2019 è aumentato di quasi mezzo milione il numero di patentati in Italia; solo il Molise ha registrato un calo.

volante

La passione italiana per l'auto non muore mai, nonostante la diffusione di mezzi alternativi per la mobilità.

Secondo uno studio realizzato da Facile.it su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, negli ultimi anni il numero di italiani con una patente di guida attiva è aumentato arrivando a quota 39,2 milioni, valore in crescita di oltre 437.000 unità rispetto al 2017 e addirittura di 3,9 milioni se si allarga il periodo di analisi dal 2010.

Leggi tutto...

I motivi della fuga sono sempre gli stessi: guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti, paura di perdere la patente e la sempre più frequente "scopertura" assicurativa.

incidente-stradale-4

1.129. È questo il drammatico numero di episodi di pirateria grave registrati in Italia nel 2019, nei quali delle persone sono morte o hanno riportato lesioni.
Ancora più drammatico se si considera che rispetto al 2018 le fughe sono aumentate del 12,3%.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information