italian english

Attualità

A pagare di più per il carburante extra sono stati i tedeschi con 36 miliardi mentre per gli italiani il costo in più è stato di 16,4 miliardi.

emissioni truccate

Secondo i calcoli della Ong Transport & Environment, il carburante in più bruciato a causa della manipolazione diffusa dei test sulle emissioni di CO2 da parte dei costruttori auto è costato agli automobilisti europei un extra di 149,6 miliardi di euro negli ultimi 18 anni, dal 2000 al 2017.
Solo nello scorso anno questo spreco di denaro è stato di 23,4 miliardi di euro e sono state prodotte 264 milioni di tonnellate in più di CO2 equivalente.

Leggi tutto...

Con la ripresa delle immatricolazioni, è risalito anche il tasso di motorizzazione che si rivela sensibilmente maggiore rispetto a quello degli altri maggiori paesi europei.

auto-strada-traffico

Dal 2013 al 2016 il tasso di motorizzazione nel nostro Paese è passato da 608 a 625 autovetture circolanti ogni 1.000 abitanti.

La crescita è del 2,8% e, a causa della ripresa delle immatricolazioni registrata negli ultimi anni in Italia, è risalito anche il tasso di motorizzazione che si rivela sensibilmente maggiore rispetto al resto d'Europa.

Anche il mercato auto dei principali paesi europei è finalmente fuori dal tunnel dalla crisi, ma il tasso di motorizzazione italiano è da sempre particolarmente alto.

Leggi tutto...

Uno studio di Technavio presenta opportunità e prospettive per produttori e Case automobilistiche nel segmento di mercato rappresentato da sistemi e servizi di sicurezza telematici a bordo.

sicurezza stradale cresce mercato eCall

Cresce, sulle strade, la voglia di sicurezza e la tecnologia è già pronta a raccogliere le sfide del mercato.
Ottime prospettive, in questo senso, per il segmento rappresentato dai dispositivi di chiamata d'emergenza a bordo, i cosiddetti sistemi eCall, la cui domanda, a livello globale è destinata a salire alla velocità rappresentata dal tasso medio annuo composto del 19% in termini di valore e nel periodo 2018 – 2022.

Leggi tutto...

Secondo i commissari europei, Cañete e Bienkowska, durante i test venivano usate batterie scariche, start & stop disattivato e marce non adatte per gonfiare le emissioni e rendere gli obiettivi futuri meno ambiziosi.

test diesel

Secondo il Financial Times la Commissione Ue ha trovato le prove che i produttori di auto stanno già manipolando le emissioni per i nuovi standard che entreranno in vigore nel 2020.
Il Joint research center (Jrc) della Commissione ha detto di aver trovato le prove da 114 set di dati che indicano come i produttori di auto stavano configurando i loro test sui veicoli in modo che le emissioni fossero gonfiate.
In questo modo, nel 2020, quando si stabiliranno i nuovi target basandosi su dati reali, gli obiettivi saranno meno ambiziosi.

Leggi tutto...

La Commissione invita la Polonia a garantire l'effettiva applicazione della normativa UE sui veicoli fuori uso.

autodemolizione

La Commissione europea ha inviato una lettera di messa in mora alla Polonia per non aver garantito che i veicoli siano demoliti e riciclati in modo ecologico quando raggiungono la fine della loro vita.

La Direttiva sui veicoli fuori uso (Direttiva 2000/53 /CE) è uno degli strumenti europei ad ampio raggio volto a trasformare l'Europa in un'economia circolare in cui i rifiuti vengono sistematicamente recuperati, riutilizzati o riciclati.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information