italian english

Attualità

Nel primo semestre 2017 sono 75 gli incidenti significativi registrati dall’Osservatorio ASAPS, nei quali hanno perso la vita 10 persone e 91 sono rimaste ferite.

animaliinstrada

A causa soprattutto dello scarso rispetto delle norme del codice della strada, gli incidenti stradali con animali sono in costante aumento e continuano ad essere una casistica sempre più rilevante.
L’Osservatorio ASAPS (Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale) che raccoglie, pur nei limiti delle segnalazioni raccolte o pervenute, i dati dei soli incidenti nei quali sono stati i conducenti o trasportati a riportare lesioni o a perdere addirittura la vita, ha appena pubblicato un report sugli incidenti stradali con animali.

Leggi tutto...

Navigatore, smartphone e autoradio sono i dispositivi che rendono le nostre strade meno sicure.

guidagps

Gli italiani al volante sono davvero distratti e percorrono decine di metri completamente “al buio”.
Ci aspettavamo lo smartphone come maggiore fonte di distrazione, ma in realtà il nemico pubblico numero 1 della sicurezza al volante è il navigatore satellitare.
È quanto è emerso da “Stetoscopio - Il sentire degli assicurati italiani”, un’indagine promossa dalla compagnia assicurativa online Quixa e condotta dall’istituto di ricerca MPS Evolving Marketing Research.

Leggi tutto...

Lombardia, Emilia Romagna e Toscana sono le regioni che ospitano il maggior numero di patentati con più di 90 anni d’età.

anziani auto

Popolo di santi, poeti e navigatori...
Non solo. Gli Italiani sono anche un popolo di accaniti guidatori e nonostante l'età che avanza, la passione per i motori non si placa.

A confermarlo è una recente analisi di Facile.it, dalla quale emerge che a fronte di un’età media degli automobilisti di poco inferiore ai 54 anni, in Italia ci sono oltre 60.000 patenti valide intestate ad ultra novantenni, numero che diventa ancora più rilevante se si considera che, ad oggi, dopo gli 80 anni d’età, la legge impone un rinnovo ogni 2 anni; periodo che potrebbe ridursi a 12 mesi se dovesse essere approvata la proposta di riforma del Codice della strada.

Leggi tutto...

In aumento dell’1,1% rispetto al 2016 a causa del maggior numero di auto revisionate.

meccanico

Da gennaio a giugno sono stati spesi dagli italiani 1.447,9 milioni di euro per far revisionare le proprie auto presso le officine private autorizzate, per un incremento dell’1,1% rispetto al primo semestre del 2016, quando la spesa ammontava a 1.432,1 milioni di euro.
Sono i dati di un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec, che ha analizzato le varie voci di spesa che gli italiani devono affrontare per la revisione della propria auto.

Leggi tutto...

La Commissione Europea ha inflitto una pesante multa alla società svedese per aver partecipato ad un cartello fra produttori di autocarri teso a coordinare prezzi di fabbrica e al mantenimento della "regia" circa il timing di scadenza per l'introduzione di tecnologie volte alla riduzione di emissioni inquinanti.

Commissione Ue

Ben 880.523.000 Euro è l'ammontare della multa che la Commissione europea ha spiccato ieri, 27 settembre, nei confronti di Scania accusata di aver violato le norme comunitarie in materia di Antitrust.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information