italian english

Attualità

Il carico fiscale sulla motorizzazione italiana nel 2016 ha raggiunto i 73 miliardi di Euro, con un aumento dell’1,4% rispetto all’anno precedente.

tasseauto

Gli automobilisti italiani pagano per i propri veicoli ben 73 miliardi di Euro di tasse e la crescita del prelievo fiscale dal settore auto non dà segni di inversione di tendenza.
Nel 2016 la quota percentuale del gettito proveniente dal settore automotive sul gettito complessivo calcolato secondo il criterio di cassa, si mantiene stabile al 16%, come nel 2015.
Questo significa che ogni 100 Euro di tasse, 16 derivano dall'automotive.

Leggi tutto...

Il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ha comunicato un aumento medio dei pedaggi del 2,74% sulla rete delle autostrade italiane.

aumentopedaggiautostrada

Puntuali come ogni anno, sono entrati in vigore dal primo gennaio scorso gli adeguamenti delle tariffe di pedaggio autostradale.
L'incremento medio del pedaggio per i veicoli sull'intera rete autostradale, secondo i calcoli del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture sulla base delle percorrenze 2016, risulta essere pari al 2,74%.

Per oltre la metà dell’intera estensione autostradale le variazioni riconosciute risultano in linea con il tasso d’inflazione corrente e per diverse tratte l’effetto degli arrotondamenti non determina alcuna variazione.

Tuttavia, per alcuni tragitti l'aumento è davvero notevole.

Leggi tutto...

Mediamente i veicoli, immatricolati nel 2006, hanno un'età media di quasi 11 anni e hanno percorso 145.000 chilometri.

autorottamate

Il mercato auto italiano, come confermato dai dati del 2017, sta uscendo dalla crisi e tanti italiani hanno deciso di dare in permuta o rottamare l’auto vecchia per acquistare un nuovo veicolo.
Punto e Panda, sono i due modelli di casa FCA, che gli italiani puntano a sostituire in misura maggiore, certamente per via dell’altissima presenza di entrambi sulle nostre strade.
Da soli, infatti, rappresentano quasi il 10% di tutti i veicoli dati in sostituzione.

Leggi tutto...

Secondo il nuovo rapporto di Allianz Global Corporate & Specialty i richiami di prodotti hanno portato perdite per miliardi di dollari e il settore automobilistico risulta il più colpito.

meccanicofreno

L'aumento significativo dell'esposizione al ritiro dei prodotti nel corso dell'ultimo decennio, ha portato ad un potenziale di perdite maggiori e più complesse che mai.
È quanto emerge dal nuovo rapporto di Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS) che ha analizzato i risarcimenti derivanti dai richiami di prodotti e secondo il quale il settore automobilistico risulta il più colpito, seguito da quello del Food and Beverage.

Leggi tutto...

Nel mirino di Bruxelles 5 produttori giapponesi di sistemi di sicurezza per auto e 4 diverse infrazioni su pratiche commerciali restrittive nel periodo 2004 - 2010.

Multa antitrust

Ancora episodi di irregolarità nel mercato delle forniture di attrezzature ed accessori per auto
Questa volta, nel mirino della Commissione europea sono finiti 5 produttori giapponesi di cinture di sicurezza, airbag per auto e volanti colpevoli di aver violato le norme antritrust comunitarie avendo partecipato a uno o più dei 4 cartelli costituiti per la fornitura delle attrezzature sunnominate a Toyota, Suzuki e Honda nello Spazio Economico Europeo.

Leggi tutto...

Iscrizione newsletter

Inscriviti alla nostra newsletter...
potrai ricevere aggiornamenti specifici
scegliendo le news più adatte a te.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information