Secondo le ultime previsioni di settore, a livello mondiale il mercato asiatico sarà quello più promettente.

ricambio-auto-aftermarket-automobilistico

In 7 anni il fatturato mondiale dell’aftermarket automobilistico passerà da 398 miliardi di euro stimati nel 2018 a 566 miliardi stimati per il 2025, per una crescita del 42,2%.

Sono questi i dati di uno studio effettuato da Stern Stewart e Qvartz elaborati dall’Osservatorio Autopromotec.

Lo studio che analizza il settore dell’aftermarket automobilistico a livello mondiale prevede una crescita più consistente nei mercati automobilistici emergenti.
L'Asia a +93%, con i suoi 166 miliardi stimati entro il 2025, sarà sicuramente il mercato più promettente in quanto varrà ben il 30% del totale del mercato globale.
Seguirà poi il mercato dell’Europa dell'Est con una crescita del 55,2% e quelli dell’Africa e del Medio Oriente a +40%.
Anche i mercati più maturi vedranno un considerevole sviluppo dell’aftermarket automobilistico: Nord America (+28,8%), seguito da Europa Occidentale (+20%) e Sud America (+15,9%).

Per il mercato dell’aftermarket non sarà solo la dimensione geografica a cambiare, ma anche i contenuti.
L'innovazione tecnologica, infatti,sarà il vero volano dello sviluppo

Connettività, guida autonoma, telematica di bordo, elettrificazione e mobilità condivisa influenzeranno profondamente l’industria globale nei prossimi anni e tutti questi cambiamenti comporteranno sfide e opportunità di crescita per gli attori della filiera, dai costruttori di componenti ai distributori, fino all’officina.

Digitalizzazione, strumentazioni all’avanguardia, professionalità e formazione sempre più specializzata saranno dunque le parole d'ordine per tenere il passo con i cambiamenti e l’evoluzione delle tecnologie del post vendita automobilistico.

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Free Service Group S.r.l. e cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information